L’insostenibile leggerezza dell’essere statua (2011)

Arte e Musica ● 54 min ● Italiano, Rumeno

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.
Ti ricordiamo che il film rimarrà per sempre a tua disposizione, nella library personale del tuo account.

Trailer

Scheda tecnica

Regia: Michele Tarzia, Vincenzo Vecchio
Produzione: {movimentomilc}
Colonna sonora originale: Robert Johnson, Fabio Moragas, Francesco Parisi, Alessandro Scarpino

Sinossi

Il suo nome d’arte è Leonardo. E’ un mimo. Si sposta di città in città, di piazza in piazza per catturare i sorrisi della gente.
Resta immobile su di uno sgabello di plastica bianca per diverse ore, fino a quando qualche passante non lascia cadere una moneta dentro la scatola che porta sempre con sé. Allora inizia a muoversi con delicatezza e se mostrare che la vita da statua vivente non è un’espediente per chiedere l’elemosina bensì un lavoro, o meglio una vocazione. Tutto ciò che fa durante la giornata è strettamente legato alla preparazione del personaggio che “interpreterà” durante il giorno con allenamenti, yoga e privazioni alimentari.

Film consigliati