Legge 52 (2014)

Proibizionismo e repressione nella Tunisia post-rivoluzionaria

Politica e Attualità ● 30 min ● Arabo

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.
Ti ricordiamo che il film rimarrà per sempre a tua disposizione, nella library personale del tuo account.

Trailer

Scheda tecnica

Regia: Souheil Bayoudh
Montaggio: Hedi Ben Nasr, Ali Salem El Abed
Colonna sonora: Klay BBJ, Danger MC
Produzione: Ass. Forza Tounes
Sceneggiatura: Souheil Bayoudh
Titolo originale: Matetfarjouch fina (Non Guardarci)

Sinossi

“LEGGE 52” racconta la repressione provocata dalla legislazione antidroga tunisina.
Una legge che prevede il carcere fino a 10 anni per il semplice consumo di droghe leggere. La legge venne approvata ai tempi del regime di Ben Alì ed è da sempre utilizzata come strumento per la repressione del dissenso. Dopo la rivoluzione, nonostante le ripetute richieste in tal senso, la legge è ancora in vigore ed ancora oggi funge da norma autoritaria nei confronti della protesta giovanile.

Film consigliati