La quarta via (2012)

Mogadiscio, Italia.

Diritti umani e conflitti ● 37 min ● Italiano, Inglese
Full HD
Lingua sottotitoli: Italiano, Inglese

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.
Ti ricordiamo che il film rimarrà per sempre a tua disposizione, nella library personale del tuo account.

Trailer

Scheda tecnica

Regia: Simone Brioni, Ermanno Guida, Graziano Chiscuzzu
Soggetto: Kaha Mohamed Aden, Simone Brioni.
Montaggio: Ermanno Guida, Graziano Chiscuzzu.
Colonna sonora: Giovanni Ferliga
Produzione: REDigital, 5e6film
Fotografia: Graziano Chiscuzzu, Ermanno Guida.

Sinossi

Kaha Mohamed Aden racconta di Mogadiscio, sua città natale, e ne ricostruisce la storia a Pavia, luogo in cui la scrittrice attualmente risiede.
La capitale della Somalia è divisa in cinque vie, che corrispondono a diversi periodi storici. La quarta via simbolizza l’attuale guerra civile, che nega i periodi precedenti e rende necessaria la speranza in una quinta via.
La quarta via risolleva l’attenzione verso un paese che ha condiviso molte relazioni storiche con il nostro, ma viene puntualmente dimenticato dai media italiani. La storia di Mogadiscio fa sorgere alcune domande fondamentali sulla storia d’Italia, presupponendo che quest’ultima possa risultare limitata, se non distorta, senza considerare la storia delle colonie, sulla quale esiste tutt’ora una colpevole amnesia.
La quarta via vuole presentare la storia di una “nuova cittadina” di un paese che spesso appare sempre più intollerante e xenofobo.

Festival

- First Prize Libero Bizzarri Documentary Festival - Mediaeducazione, San Benedetto del Tronto, 2010. - Official Selection A Film for Peace. Medea Film Festival, Medea, 2011.

Film consigliati