La città di Sale (2021)

Ambiente e territori ● 51 min ● Italiano
Lingua sottotitoli: Inglese

La donazione è libera, ma ti consigliamo una donazione minima di 4€. Questa cifra minima ci permette contemporaneamente di sostenere l’opera del regista e la gestione di questo sito.
Ti ricordiamo che il film rimarrà per sempre a tua disposizione, nella library personale del tuo account.

Trailer

Scheda tecnica

Regia: Matteo Innocenti
Soggetto: Matteo Innocenti
Montaggio: Matteo Innocenti
Colonna sonora: Alessandro Rizzato
Fotografia: Luca Hosseini
Operatore di ripresa: Veronica Attanasio
Mix e suono: Sante Rutigliano
Fonico: Francesco Baldi
Progetto grafico: Margherita Maggi/Roberto Mattei

Sinossi

Roberto, Enrico e Francesco appartengono a tre diverse generazioni. Vivono a Rosignano Solvay, una cittadina industriale sulla costa toscana, nota per la presenza di un grande stabilimento chimico, un tempo fulgido esempio di paternalismo industriale. Nello scorrere delle loro vite quotidiane, in questo piccolo angolo del mondo, visioni economiche e prospettive storiche si incarnano in una dimensione radicalmente umana, spingendo ciascuno a misurarsi con la propria memoria, col presente e con le immagini del futuro.
Così, mentre la realtà si trasforma a poco a poco in un paesaggio interiore, e il tempo acquista una natura del tutto soggettiva, emergono interrogativi sull’essenza degli spazi in cui viviamo, sul cambiamento del senso di identità attraverso le generazioni, sulla stratificazione dei livelli urbani e sull'antropizzazione del paesaggio.
-
Roberto, Enrico and Francesco belong to three different generations. They live in Rosignano Solvay, an industrial town on the Tuscan coast, known for the presence of a large chemical plant, which once was a shining example of industrial paternalism. In the flow of daily lives in this little corner of the world, economic visions and historical perspectives become embodied in a radically human dimension, leading everyone to cope with their own memories, with their present and with images of the future.
Thus, as everyday reality turns into an intimate landscape, and the flow of time assumes a completely subjective nature, questions emerge about the essence of the spaces we live in, about the change in the sense of identity through generations, about the stratification of urban areas and about the anthropization of landscape.

Film consigliati